"Baptism and Growth in Communion"

[ point evaluation5/5 ]1 people who voted
Đã xem: 162 | Cật nhập lần cuối: 4/13/2022 8:53:21 AM | RSS | Bản để in | Bản gửi email

La quinta fase della Commissione luterano-cattolica sull'unità (2008-2019) è ora giunta alla sua conclusione ufficiale con la finalizzazione del documento Baptism and Growth in Communion.

In un preambolo comune, la Federazione Luterana Mondiale (FLM) e il Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani (PCPUC) affermano che il documento “offre importanti impulsi pneumatologici all’attuale dibattito teologico ed ecclesiologico. Rappresenta un significativo passo avanti, proponendo un consenso differenziato sul battesimo”.

Allo stesso tempo, il preambolo accenna a punti di vista ancora divergenti quando aggiunge che Baptism and Growth in Communion "è stato esaminato e ricevuto dal Consiglio della Federazione Luterana Mondiale nel giugno 2019. Il Rapporto è stato esaminato e valutato dal Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani e dalla Congregazione per la Dottrina della Fede, coadiuvati da alcuni esperti. In questo processo, la parte cattolica ha espresso serie reticenze che si concentrano soprattutto su vari presupposti e conseguenze ecclesiologici, come pure su ambiguità e incomprensioni nella terminologia scelta”.

Alla luce di tali reticenze, entrambi i partner del dialogo hanno affermato che il PCPUC “può considerare il rapporto solo come un documento di studio, le cui conclusioni rimangono aperte, non ancora pronto per la ricezione”.

Questo documento di studio, le cui conclusioni rimangono aperte, è ora disponibile sui rispettivi siti web della FLM e del PCPUC.

http://www.christianunity.va/